Come promuovere la musica con Whatsapp

Tra tutte le promozioni che hai pensato per la tua canzone, ti è mai balenata l’idea di usare anche Whatsapp?

Qualunque sia la tua risposta ti direi di prenderti qualche minuto di tempo per capire se Whatsapp può fare al caso tuo, io stesso non l’avevo mai preso in considerazione, ma mi sono dovuto ricredere in quest’ultimo periodo, soprattutto perchè puoi mandare gli utenti direttamente al link della vostra canzone (Spotify, Youtube, ecc…)

E’ vero che Whatsapp ha probabilmente un numero ridotto di contatti rispetto ai social che hai aperto, ad esempio Instagram (leggi anche l’articolo su come promuovere la tu musica su Instagram), ma è anche vero che su whatsapp hai la possibilità di mostrare il tuo contenuto a persone che ti conoscono o a cui sei legato sul fronte lavorativo in modo più diretto.

Di certo lo spam del messaggio copia/incolla da mandare a tutti è solo un disturbo ed è molto invadente, ma per impostare una promozione quotidiana possiamo sfruttare le stories di Whatsapp; non solo nelle stories è l’utente che sceglie di guardarle, quindi non sei tu ad imporre qualcosa tramite un messaggio copia/incolla, ma in più potresti creare curiosità nei tuoi contatti di addetti ai lavori. Ad esempio, se hai un manager, un agente o un discografico con cui sei in contatto, facendo delle stories accattivanti, potresti attirare la sua attenzione e magari spingerlo ad ascoltare il tuo nuovo lavoro.

La mia prima domanda che mi sono fatto è stata “Ma chi le guarda le stories di Whatsapp? Veramente qualcuno le guarda?” e se questa è stata anche la tua domanda sappi che la risposta è “sì” e sono anche in tanti a guardarle.

Per fare una storia su Whatsapp ti basterà aprire l’applicazione, cliccare in basso a sinistra su “stato”, vai in alto dove ‘è scritto “aggiorna il mio stato” e sulla destra troverai due loghi: la macchina fotografica e la matita.

Se clicchi sulla macchina fotografica puoi aggiungere solo una storia visiva (foto o video), ma se clicchi sulla matita puoi scegliere il colore dello sfondo e puoi inserire delle scritte, tra cui il link del tuo brano e come per magia scoprirai che le persone potranno cliccare quel link e andare direttamente sul video Youtube o sul brano di Spotify. Il link verrà messo in evidenza e risulterà una sorta di swipeup come nelle stories di Instagram.

Andando sempre su “Stato”, cliccando sull’icona a sinistra di “il mio stato” troverai tutte le stories che hai pubblicato, ti indicherà il numero di visualizzazioni e cliccando sulla freccia in basso ad ogni storia potrai vedere anche quali utenti hanno visto la storia.

Spero possa esserti stato d’aiuto questo articolo, se pensi di sì condividilo ad altri amici artistiche sono in cerca di idee promozionali del tutto gratuite.

Entra gratuitamente del gruppo Telegram EraDellaMusica

Conosci il super collettivo di artisti TimeTrackFactory