L’ITALIA CHE RIPARTE: VANILLA PASTICCERIA

1. Nome e cognome

Luca Bertoncelli

2. Nome dell’azienda

Pasticceria Vanilla

3. Breve storia e descrizione della tua azienda

L’azienda nasce 13 anni fa, produciamo qualsiasi tipo di dolce e salato. Siamo a disposizione del cliente più di 18 ore al giorno e da 8 anni abbiamo aperto anche il punto bar e tavola calda per dare maggiore servizio e confort ai nostri clienti. 

4. Come ha vissuto la tua azienda il periodo di lockdown?

Il periodo del lockdown è stato un duro colpo, ma essendo sul mercato da molto tempo e avendo ricevuto credito negli anni siamo ripartiti con una normalità di lavoro, certo abbiamo perso i 2 mesi più abbondanti di lavoro, però siamo ancora qui anche più forti di prima.

5. Come hai gestito la ripartenza? Hai implementato nuovi sistemi per affrontare il periodo di crisi?

Abbiamo fatto delle consegne a domicilio durante la Pasqua per non far mancare ai nostri clienti la nostra colomba artigianale nonostante il lockdown. Ora abbiamo implementato il menù aggiungendo nuove prelibatezze.

6. Qual è l’azione di successo della tua azienda e che consiglio potresti dare a chi sta per intraprendere per la prima volta un percorso imprenditoriale?

L’azione di successo è la nostra ampia disponibilità in termini di orari di apertura: i nostri clienti possono soddisfare le loro voglie di dolce e salato sia di giorno che di notte attraverso lo spaccio, inoltre io e mia moglie siamo sempre in azienda, la nostra pasticceria è la nostra vita. La prima e più importante azione/caratteristica che una persona deve avere per intraprendere il percorso imprenditoriale é quella di avere un forte entusiasmo e predisposizione ad affrontare le difficoltà che gli si presenteranno e prenderle per tali senza dover ricorrere a ripensamenti, ma trovando soluzioni. Inoltre sentire ammirazione per il prodotto che si vuol proporre e crederci fino in fondo!

7. Che ruolo ha il social nell’espansione della tua azienda?

Riguardo i social non ho molta esperienza avendo avuto la grande fortuna di crescere tramite passaparola, ma li uso per far crescere il marchio nei canali dove tutti sono oggi

8. Che ruolo ha l’arte nella tua azienda?

Ritengo che l’arte si esprima nella passione di quello che uno fa, la gente percepisce questo e lo condivide e questa per me é arte, dare vita a qualcosa che ci piace e mostrarlo agli altri.