Esce Nemesi, il nuovo concept album di Illogic Trio

Dopo i tre singoli pubblicati negli scorsi mesi, Illogic Trio, band salernitata composta da Lucio D’Amato (pianoforte), Gabriele Pagliano (contrabbasso) e Ugo Rodolico (batteria), pubblica su Band Camp e sulle piattaforme digitali un lavoro che sembra essere la colonna sonora ideale per raccontare la storia del “mondo distopico” in cui stiamo vivendo.

Finito di registrare appena prima del lock down 2020, l’album “Nemesi” appare come l’esempio perfetto del mito della “chiaroveggenza” che gli artisti veri e sinceri sembrano possedere. I sette brani originali e la cover raccolti in questo album, infatti, erano stati immaginati dalla band come episodi singoli, ma riascoltandoli alla luce della pandemia esplosa immediatamente dopo la fine delle registrazioni, Lucio, Ugo e Gabriele si sono resi conto del filo conduttore che inconsciamente aveva attraversato tutto il loro processo creativo.

“L’idea di un concept album si è manifestata a posteriori, “raccontano Lucio e Ugo. “Appena abbiamo finito di registrare l’album, il mondo che tutti conoscevamo è stato sconvolto dallo svilupparsi della pandemia. Ci siamo trovati di fronte a un’esperienza che mai avremmo immaginato: l’atmosfera iniziava a farsi tesa e, in quel momento, il legame che inconsapevolmente avevamo creato fra i brani appena registrati, si è presentato quasi come una rivelazione. Scherzando fra noi, ci siamo attribuiti una specie di chiaroveggenza! In realtà, come spesso accade, il senso di un’opera artistica si capisce a posteriori. Certo è che anche la scelta di rielaborare la canzone Mad World dei Tears for Fears, ci fa pensare a quale rapporto c’è fra caso e destino, e quale dei due alla fine determina le nostre azioni.”

E proprio sulla contrapposizione fra opposti si sviluppa la ricerca compositiva e musicale che Illogic Trio ha elaborato in “Nemesi”: caos e ordine, maschile e femminile, rabbia e pace interiore, inizio e fine… la contrapposizione di elementi opposti che si incontrano e si scontrano accompagna l’ascoltatore per tutto l’album.

Il contenuto musicale dei brani è infatti molto conflittuale, quasi una centrifuga di sensazioni in cui la parte “buona” tenta di mantenere l’equilibrio.  In alcuni momenti emerge molto forte il sentimento della rabbia, sottolineato da ritmiche serrate e ossessive, sentimento che si stempera in brani come “Mantra”, che guidano l’ascoltatore verso la calma interiore, quasi una meditazione rispetto a quello che sta capitando.

La realtà che stiamo vivendo ha permesso anche racchiudere nel titolo “Nemesi” il main concept di tutto l’album. Il mito greco della dea greca Nemesi, che distribuisce la giustizia, ristabilendo degli equilibri anche andando contro ai desideri dell’uomo, sembra ai tre musicisti la rappresentazione di ciò che stiamo vivendo: un mondo in cui la necessità del riequilibrio del sistema sociale ed economico e la sensazione di essere al momento della resa dei conti ci dovrebbero rendere più consapevoli e “umani” nel rapporto fra noi e gli altri e il pianeta che ci ospita.

Spotify: https://open.spotify.com/album/4U7UQggc5DNnXbAZqy1tRt

Bandcamp:https://illogictrio.bandcamp.com/track/dancing-with-the-big-bang

Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=eDlD40WoAI8&ab_channel=IllogicTrio-Topic

Apple Music: https://music.apple.com/it/album/dancing-with-big-bang-single/1540553774

Deezer: https://www.deezer.com/us/album/186158062

Biografia

Illogic trio è una band salernitana nata nel 2011 e costituita da Lucio D’Amato al pianoforte, Gabriele Pagliano al contrabbasso e Ugo Rodolico alla batteria.

In questi anni, Illogic trio ha saputo farsi notare per la sua originalità nell’approccio al classico piano trio e ha raccolto molteplici riconiscimenti, tra cui Primo premio “Miletti Great Album Tribute Awards”; Primo premio “Barga Jazz Contest”. Primo premio “Fara Jazz Contest”.

Da ricordare il loro open act del Robert Glasper Experiment nel 2014.

https://www.instagram.com/illogictrio/

TimeTrack Factory è un grande collettivo di Artisti Indipendenti.

Il suo lo scopo è quello di rendere ogni Artista libero di esprimersi attraverso il proprio genere di riferimento e di avere il pieno controllo della produzione, promozione, comunicazione, pubblicazione e distribuzione dei propri progetti.