MOSCARDAIL NUOVO SINGOLO DI KAIRØS

IN USCITA IL 23 LUGLIO 2021

KairØs torna con il nuovo singolo Moscarda. Il brano di chiara ispirazione Pirandelliana parla delle maschere che ognuno di noi è costretto ad indossare. Per convenzione sociale, infatti, siamo obbligati a recitare delle parti, per fingere di essere quello che in realtà non siamo. I posti, le persone con le quali possiamo essere noi stessi sono davvero pochi e la maggior parte delle volte si identificano con la famiglia e gli amici. In altre parole riusciamo a togliere le maschere solo nella nostra zona comfort. Tutto ciò che non vi rientra richiede maschere.

La società vuole vedere la maschera del bravo cittadino, la scuola quella del bravo studente, i conoscenti vogliono vedere quella del bravo ragazzo. Nessuno vuole davvero vederti senza artefici. Ma l’alea è dimenticarsi di toglierle e sovrapporle. Si rischia infatti di averne così tante da dimenticarsi com’era stare senza. Dunque Moscarda vuole essere un monito ai ragazzi, le maschere possono essere usate come una sorta di “coperta di Linus”, ma dobbiamo ricordarci di toglierle.

Gabriele Musardo, in arte KairØs (il cui significato è che tutto deve succedere nel preciso istante in cui deve succedere, né un attimo prima né un attimo dopo. Il nome è un raccoglitore dei vari modi di intendere il Destino, che si chiami fato, Dio o Kairos, tutto ciò che deve succedere, succederà solo nel momento previsto) è un rapper italiano.

Nato nell’Agosto 1999 a Galatone, Lecce. Il suo incontro con la musica avviene casualmente quando a 8 anni gli viene proposto di intraprendere lo studio di uno strumento. Il suo primo interesse artistico è stato la batteria e le percussioni che approfondirà successivamente in sede di istruzione superiore, continuando nel frattempo il suo percorso da studente privatista presso una scuola della sua città.

A 14 anni decide di ampliare la sua formazione e cultura musicale iscrivendosi presso il liceo musicale “E. Giannelli” di Parabita (LE) dove seguirà la specializzazione in batteria e percussioni e inizierà lo studio del contrabbasso.

In questi anni approfondisce l’ambito delle tecnologie musicali, arrivando ad acquisire le competenze necessarie per lavorare sui suoi beat e dare vita ai suoi brani. Contemporaneamente segue il discorso da privatista con lo studio della chitarra elettrica e del pianoforte.

A 15 anni inizierà l’avventura con la sua prima band, e così arrivarono i primi concerti. Nel 2016 prenderà parte ad un progetto con una nuova band, gli “Wakestorm” della quale sarà il membro più piccolo.

La loro prima fatica pubblicata nel novembre 2019, si intitolerà “Lies of a sinner”. Dopo un periodo di fermo, nel gennaio del 2021 pubblica “complessi”, il primo brano da solista, pubblicando nel mese successivo “lune” in collaborazione con AntonLemn. Nell’aprile del medesimo anno firma il suo primo contratto con l’etichetta “Red Owl Records”. Con cui pubblica il suo inedito “Moscarda”.

instagram | spotify