I Guatemala tornano con il loro nuovo singolo “Questione di Millimetri” in uscita mercoledì 20 ottobre su tutte le piattaforme digitali distribuito da Artist First.

Questione Di Millimetri” è la nuova scommessa della band, una celebrazione della sensualità, unico mezzo per ritrovare il contatto umano in cui sentirsi finalmente liberi e uniti. Un’emancipazione celebrata a un ritmo tribale bembé, che significa “festa”, tra armonie aperte e ostinate, e linee vocali che ansimano nell’orecchio, come un incessante respiro caldo la voglia di contatto. 

Il target a cui la band si rivolge in effetti è la stessa classe sociale a cui i quattro appartengono: una generazione costretta in un mondo confuso e fatto di distanze che trova libertà soltanto nella musica. Questo è il perno dei testi dei Guatemala, che prendono di petto queste forti emozioni esorcizzandole sul palco. 

Pitch:
Guatemala è un progetto indie-alternative pugliese, una Live Band che esplora i confini
dell’indie per tra ritmiche funk e contaminazioni internazionali, offrendo così un’alternativa
nella scena odierna, pur mantenendo sonorità rivolte a tutti e di facile ascolto. Una pasta
sonora che esplode sul palco tra sogno ed energia. Quattro componenti dai background
contrastanti, accomunati dalla necessità di comunicare le sensazioni della classe sociale di
giovani e studenti, persi in un mondo confuso e pressante, che trovano libertà nella
musica. Ciò si traduce nella costante ricerca sonora che contraddistingue i Guatemala nel
panorama underground, e nell’aggregazione che la band crea intorno a sé.

Biografia:
Nati a fine 2018, i Guatemala si esibiscono subito live con materiale inedito tra Bari e
Taranto, collezionando date nel 2019 tra iniziative culturali, locali ed eventi. Consolidata la
fanbase, il progetto si caratterizza come energica Live Band. I Guatemala autoproducono 2
singoli, frapponendo tra le pubblicazioni di “Sta Sudando la città” e “Cioccolato”, periodi di
promozione live.
Nel 2020 nascono nuovi inediti stilisticamente più maturi e la band si concentra sulla
creazione di una reputazione: si classifica 2° a “E cantava le canzoni”, e partecipa a festival
locali, per poi entrare in cartellone con Nu Guinea e Jolly Mare, per l’Onde Festival
(Taranto). I Guatemala sono selezionati al Reset Festival (Torino), dove si esibiscono
insieme a Margherita Vicario, con cui rielaborano “Questione Di Millimetri”. Si confrontano
qui anche con Ale Bavo, e convogliano tali nuove influenze in un prodotto unico che segna
l’identità della band: “Scudo Rosso”. Il singolo, è il manifesto di un genere figlio dei
Guatemala, di difficile collocazione tra l’indie, il pop e l’alternative, caratterizzato dalla
singolare commistione tra leggerezza vocale, ritmiche energiche e mai banali, il tutto fuso
tra suoni in continua evoluzione e complessità mascherata dalla semplicità di ascolto. Il
successo del singolo li porta su palchi come quello del Rock Port 2021 e del Mercato Nuovo
a Taranto.
“Questione Di Millimetri” è la nuova scommessa della band, una celebrazione della
sensualità, unico mezzo per ritrovare il contatto umano in cui sentirsi finalmente liberi e
uniti. Un’emancipazione celebrata a un ritmo tribale bembé, che signifca “festa”, tra
armonie aperte e ostinate, e linee vocali che ansimano nell’orecchio, come un incessante
respiro caldo la voglia di contatto.
Il target a cui la band si rivolge in effetti è la stessa classe sociale a cui i quattro
appartengono: una generazione costretta in un mondo confuso e fatto di distanze che
trova libertà soltanto nella musica. Questo è il perno dei testi dei Guatemala, che prendono
di petto queste forti emozioni esorcizzandole sul palco.
I componenti hanno alle spalle esperienze diverse, ciascuno ha tendenze
polistrumentistiche e tutti compongono arrangiamenti e testi. Quattro musicisti
creativamente autonomi e dalle personalità artisticamente contrastanti. Una scommessa
che garantisce produzioni imprevedibili e l’opportunità di rompere persino qualche barriera
nel genere che la band non smette mai di esplorare e rielaborare in chiave Guatemala.

Componenti:
Claudio Ladisa: Basso & Synth
Kocri: Voce
Mirko Milazzo: Chitarre
Roberto Cozzi: Batteria & percussioni

Booking/Info: contatti.guatemala@gmail.com

Canali Social Artista

Instagram | Facebook | | Youtube | | Spotify | Altro | Sito