Esce oggi “Il Futuro”, il singolo d’esordio del cantautore romano OCEANI per l’etichetta Himalaya Dischi

“IL FUTURO” (Himalaya Dischi/Artist First) è il singolo che segna il debutto discografico di OCEANI, progetto di Emanuele Guidoboni. Il brano, in radio e disponibile sulle piattaforme digitali da venerdì 5 novembre, è una ballad post-moderna che alterna pianoforte e linee melodiche pop a synth granulari e archi campionati e distorti.  Attraverso l’immagine di una relazione che va in frantumi si cerca di riflettere sul fatto che spesso quello che succede è completamente diverso da ciò che ci si aspettava perché, in realtà, abbiamo ben poche cose sotto il nostro diretto controllo. In merito al nuovo singolo il cantautore romano dichiara: «“Il Futuro” è una canzone a cui tengo molto. È nata quasi per caso, una sera, dopo qualche bicchiere di troppo, pianoforte e voce. Ha poi trovato una forma definitiva grazie agli arrangiamenti e alla produzione di Ferdinando Montone, che è riuscito ad amalgamare una scrittura cantautorale tradizionale con un sound moderno e particolare». Il videoclip che accompagna il brano racconta di una coppia che si incontra in un bar di Roma per dirsi addio. I protagonisti sono due persone totalmente fuori dal comune: pur essendo legati tra di loro sono completamente privi di qualsiasi sentimento, eseguono una serie di azioni meccaniche forse solo perché lo hanno visto fare alla gente “normale” e vorrebbero così, in qualche modo, sentirsi anch’essi parte di quel mondo che sembra non avere posto per loro. 

Oceani, nato a Roma nel 2020, è il progetto di Emanuele Guidoboni che decide di scrivere le proprie canzoni dopo mezza vita passata a suonare basso, chitarra, e in genere qualsiasi strumento, per altri artisti. E così i suoi pezzi vedono finalmente la luce perché forse era anche troppo tempo che attendevano, come qualcuno che dopo tanto tempo fermo sente il bisogno di sgranchirsi le gambe. Sceglie di chiamarsi Oceani per il concetto di vastità che racchiude: distese difficilmente misurabili, umide e infinitamente profonde, il che coincide con lo stato d’animo di Emanuele che spesso e volentieri va a farsi un bagno e vorrebbe una casa in riva al mare.

Link artista

Instagram | Facebook | Spotify