MAVAASTRONAVE, In radio dal 10 gennaio

Dopo l’anteprima assoluta del video, il 7 gennaio su Sky tg 24, arriva in radio e negli stores “Astronave” , nuovo singolo di  MAVA(Matteo Avantaggiato). Si tratta del secondo inedito, dopo la pubblicazione di ‘’Sono arrivato qui’’ (2021), in cui il background cantautorale di MAVA si contamina con sonorità funk e R&B, discostandosi dal successo di “Stereotipo” che gli è valso il premio SIAE per il miglior testo al Calabria Fest (2019).

Astronave” esprime il dualismo quotidiano tra l’essere parte attiva di una società le cui dinamiche assecondiamo, ma che non ci appartengono e il sentirsi, quindi, “alieni” nella costante e dolente consapevolezza di non voler esserne parte. L’astronave diventa simbolo di libertà e del desiderio di evasione: strumento per intraprendere un viaggio verso una nuova casa, in cui riappropriarsi della propria essenza, senza condizionamenti, giudizi e scelte imposte. Un disagio o dualismo che molti derivano dal rapporto conflittuale con una persona importante della propria vita, in questo caso rappresentata dal padre; le ferite che ne conseguono sono la spinta che innesca il senso di inadeguatezza, di appartenenza a qualcos’altro, a un altrove, ancora sconosciuto che si continua a ricercare. L’introspezione e il conseguente confronto con le illusioni, rappresenta la soluzione dei contrasti, il raggiungimento di un equilibrio, lo ‘’stare bene con se stessi’’ in qualsiasi contesto.

Nella copertina e nello stesso video si è voluto mantenere il richiamo al concept espresso, che tuttavia, nel videoclip, assume una connotazione ironica e leggera, nella figura dei due alieni quasi personaggi di un cartoon, che strappano un sorriso pur nella riflessione. Un’ idea del regista Giuseppe O. Schimera e del suo team Manuel Galiotta, Davide Perfetto, Edoardo Tricarico. Fa da sfondo alle riprese la splendida cornice del Salento, luogo in cui Mava è nato e cresciuto e dove il mix tra paesaggi e il contrasto di colori hanno consentito  di esprimere al meglio tutta  l’idea che sostiene il progetto, a questo va aggiunta la creatività di Vinicio Antonio Attanasi il quale, attraverso la realizzazione e la cura in ogni singolo dettaglio dei costumi dei personaggi, ne ha consentito una immediata connotazione e caratterizzazione,  che colpisce e resta impressa nell’immaginario dello spettatore.

Radio Date: 10-01-2022

Autore:  M. Avantaggiato
Compositori: M. Avantaggiato, S. Capretti
Produzione e arrangiamento: Tiny Goats
Registrazione: Federico Carillo
Mix – Mastering: MUSX  (Luca Arosio)

Etichetta WOW Record
Edizioni Di Benedetto Edizioni
Artwork: Helena Russo
Realizzazione Video e Regia: Giuseppe O. Schimera
Comunicazione, immagine, management: Rita Biganzoli (Abacusweb)

MAVA – BIO

MAVA salentino classe ’90, attraverso la musica che respira in famiglia si avvicina allo studio della chitarra elettrica e forma la sua prima band: dalle prove in cantina ai live in locali e esibizioni di piazza. Tra un corso liceale in Fisica del Suono e influenze funky, perchè partecipa alle attività di un’associazione privata jazz nel suo paese, suona all’interno del Messapia Jazz Festival 2008 e su una rete locale. I primi inediti sono registrati a Bologna presso il 100B STUDIO con Nicola Bavaro a cui segue nel 2016 l’accesso in finale al Festival Estivo Internazionale nel porto antico di Genova, dopo aver superato le selezioni regionali. Seguono interviste radio e televisive su reti locali bolognesi, serate di beneficienza e la partecipazione al Contest Unibosound realizzato in collaborazione con BolognaFiere nell’ambito di Univercity 2016: grazie a questa occasione potrà esibirsi nello storico Teatro Comunale di Bologna e in casa Lamborghini (Sant’Agata Bolognese), con un pezzo inedito che racconta la sua città adottiva. Un breve periodo di musica in piccoli club romani e l’incontro con artisti della scena milanese, contaminano di elettronica il progetto MAVA. Finalista del Calabria Fest (in giugno 2019) Rai Radio Tutta italiana, si aggiudica il prestigioso premio SIAE per il miglior testo con il brano in gara “Stereotipo”, uscito poi a luglio 2019 con ottimo riscontro di critica e pubblico; il video è stato pubblicato in anteprima esclusiva sul sito di Rai Radio Tutta Italiana. Sono seguiti numerosi passaggi su radio locali e nazionali, tra cui Radio 1 e partecipazioni ad eventi di prestigio, tra cui si ricorda Exempla –Palcoscenici d’autore con Amara e Neri per Caso.Il legame con la terra natia è sempre molto forte a tal punto da omaggiare, a novembre 2020, la tradizione popolare salentina pubblicando un arrangiamento classico del brano ‘’Lu rusciu de lu mare”.Segue ad aprile 2020 la pubblicazione di ‘’Sono arrivato qui’’ brano con cui intende definire un proprio stile musicale cantautorale contaminato dal funk e dalla musica R&B. Attualmente MAVA sta lavorando ad altri inediti, in previsione di un album, nonché in veste di autore per altri artisti.

Link utili

Sito webInstagramFacebook YouTube