I “Libri Viaggianti”: un’idea della scrittrice Marta Iside Riva per far incontrare “per caso o per destino” i lettori e il suo nuovo romanzo

Una bella idea quella di Marta Iside Riva, scrittrice bergamasca al suo secondo romanzo: Marta ha infatti deciso di lasciare copie del suo ultimo libro “Ancora Te” in diverse città italiane (e non solo) sperando che qualcuno le trovi, le legga e poi le lasci di nuovo libere di viaggiare, mettendole in un altro luogo, a disposizione di un altro lettore.

L’operazione è partita un paio di settimane fa e Marta ha già abbandonato al loro destino copie di “Ancora Te” in diverse città: oltre alla sua Bergamo, il libro è stato lasciato a Lodi, Modena, Mantova, Cassano D’Adda, Savona, e presto, anche grazie all’aiuto di alcuni suoi lettori e amici, “Ancora Te” inizierà nuovi viaggi partendo da Napoli, Palermo, Vicenza, Venezia, Ancona, Crema, Brescia, Lecco e anche Londra.

Alcune copie sono già state trovate, lette e lasciate di nuovo libere di viaggiare, come si può vedere dalle foto sui profili social di Marta Iside Riva.

Ecco come l’autrice racconta la nascita di questa idea: “I miei libri parlano di incontri che sembrano casuali, ma che alla fine rivelano un disegno del destino che dà loro senso. Abbandonare copie del mio libro in luoghi qualsiasi perché qualcuno lo trovi, mi sembra rappresenti benissimo il mio modo di vedere la vita: un viaggio che ci porta, per caso o per destino, a costruire la nostra storia.”

Marta ha destinato cinquanta copie del suo libro a questo operazione: alcune hanno già iniziato il loro viaggio, altre sono in attesa di partire. I lettori che lo desiderano possono partecipare ai “Libri Viaggianti”: basta contattare Marta attraverso i suoi profili social e, finché ci saranno copie disponibili, Marta invierà gratuitamente il suo libro a chi vuole far partire un nuovo viaggio dalla sua città.

 “Libri Viaggianti” di Marta Iside Riva è un’operazione ricca di fascino e magia, che affida al caso o al destino un oggetto simbolico e ricco di sogni come un libro e lo fa viaggiare di mano in mano, un lettore dopo l’altro, un luogo dopo l’altro, fino a raggiungere chissà quali paesi e chissà quante persone.

Se siete curiosi di rimanere informati sulle avventure dei “Libri Viaggianti”, seguite i post di Marta Iside Riva sui suoi profili social.

Link artista

Instagram | Facebook