L’ITALIA CHE RIPARTE: KMS STORE

1. Nome e cognome

Stefano Ghilardi

2. Nome dell’azienda

KMS STORE

3. Breve storia e descrizione della tua azienda

Grafico pubblicitario per PASSIONE da oltre 35 anni, nel 2014 decido di dedicarmi anche alla creazione di immagini dedicate a film anni 70/80/90, musica e attori, tutto ovviamente del genere “I GRANDI CHE MAI TRAMONTERANNO” e realizzarne t-shirt e felpe, prodotte su richiesta, dando la possibilità al cliente di scegliere modello, colore e taglia; ad oggi ho creato circa 150 immagini, visibili sia nel mio negozio di Bergamo che sul sito www.kms-store.com.

4. Come sta vivendo la tua azienda il periodo di lockdown? 

A parte il periodo di Natale, che è stato soddisfacente in termini di vendite; dal 2020 ad oggi ho avuto un drastico calo delle vendite, mancando l’affluenza delle persone, seppur il mio negozio sia quasi sempre rimasto aperto, tranne nel pieno del lockdown tra Marzo e Maggio 2020.

5. In base alla situazione attuale che strategia stai attuando per affrontare questo periodo? Hai implementato dei nuovi sistemi? 

L’unica possibilità ad oggi possibile per un prodotto come il mio, è la presenza sui social Instragram e FB, sui quali fare pubblicità a pagamento, dai risultati decisamente deludenti per il budget ridotto che potevo investire.

6. Qual è l’azione di successo della tua azienda e che consiglio potresti dare a chi sta per intraprendere per la prima volta un percorso imprenditoriale? 

Capire il meglio possibile sia le proprie reali capacità creative/imprenditoriali sia se il prodotto che si vuole proporre, potrà avere un reale riscontro in termini di vendite, cercare di calibrare gli investimenti necessari per iniziare in maniera che non diventino, con il tempo, insostenibili.

7. Che ruolo ha il social nell’espansione della tua azienda?  

Ad oggi direi DETERMINANTE, maggiore è la visibilità, maggiori sono le vendite.

8. Che ruolo ha l’arte nella tua azienda? 

è FONDAMENTALE realizzare un immagine che colpisca: determina il successo di quello che proponi soprattutto se esce dai soliti schemi e standard, se metti la passione e hai la creatività in quello che fai sei già un passo avanti rispetto a chi non ha idee e cerca di copiare/seguire le mode e tendenze del momento.